57th Grammy’s : tutte le nominations

57th Grammy’s : tutte le nominations

Sono state rilasciate le nominations della 57esima edizione dei Grammy Awards.

Ecco tutte le nominations per categoria

Record of the Year
“Fancy” Iggy Azalea ft. Charli XCX
“Chandelier” Sia
“Stay With Me (Darkchild Version)” Sam Smith
“Shake It Off” Taylor Swift
“All About That Bass” Meghan Trainor

Song of the Year
“Chandelier” Sia
“Stay With Me (Darkchild Version)” Sam Smith
“Shake It Off” Taylor Swift
“All About That Bass” Meghan Trainor
“Take Me to Church” Hozier

Best New Artist
Bastille
Iggy Azalea
Brandy Clark
Haim
Sam Smith

Best Country Album
Riser” Dierks Bentley
“The Outsiders” Eric Church
“12 Stories” Brandy Clark
“Platinum” Miranda Lambert
“The Way I’m Livin’” LeAnn Womack

Best Pop Vocal Album
“Ghost Stories” Coldplay
“Bangerz” Miley Cyrus
“My Everything” Ariana Grande
“Prism” Katy Perry
“x” Ed Sheeran
“In the Lonely Hour” Sam Smith

Best Urban Contemporary Album
“Sail Out” Jhene Aiko
“Beyoncé” Beyoncé
“X” Chris Brown
“Mali Is…” Mali Music
“Girl” Pharrell Williams

Best Pop Solo Performance
“All Of Me” John Legend
“Chandelier” Sia
“Stay With Me” Sam Smith
“Shake It Off” Taylor Swift
“Happy” Pharrell Williams

Best Rap Performance
“3005″ Childish Gambino
“O to 100/The Catch Up” Drake
“Rap God” Eminem
“i” Kendrick Lamar
“All I Need Is You” Lecrae

Best Rock Song
“Ain’t It Fun” Paramore
“Blue Moon” Beck
“Fever” The Black Keys
“Gimme Something Good” Ryan Adams
“Lazaretto” Jack White

Best Country Song
“American Kids” Kenny Chesney
“Automatic” Miranda Lambert
“Give Me Back My Hometown” Eric Church
“I’m Not Gonna Miss You” Glen Campbell
“Meanwhile Back at Mama’s” Tim McGraw ft. Faith Hill

Best Rock Album
“Ryan Adams” Ryan Adams
“Morning Phase” Beck
“Turn Blue” The Black Keys
“Hypnotic Eye” Tom Petty and the Heartbreakers
“Songs of Innocence” U2

Best Reggae Album
“Fly Rasta” Ziggy Marley
“Back on the Controls” Lee “Scratch” Perry
“Full Frequency” Sean Paul
“Out of Many, One Music” Shaggy
“The Reggae Power”  Sly & Robbie & SPICY CHOCOLATE
“Amid the Noise and the Haste” Soja

Best Alternative Music Album
“This is All Yours” Alt J
“Reflektor” Arcade Fire
“Melophobia” Cage the Elephant
“St. Vincent” St. Vincent
“Lazaretto” Jack White

Best Traditional Pop Album
“Cheek to Cheek” Tony Bennett & Lady Gaga
“Nostalgia” Annie Lennox
“Night Songs” Barry Manilow
“Sending You a Little Christmas” Johnny Mathis
“Partners” Barbra Streisand with Various Artists

Best Compilation Soundtrack for Visual Media
“American Hustle”
“Frozen”
“Get On Up:  The James Brown Story”
“Guardians of the Galaxy: Awesome Mix Vol. 1″
“The Wolf of Wall Street”

Best Americana Album
“The River & The Thread” Roseanne Cash
“Terms of My Surrender” John Hiatt
“BluesAmericana” Keb’ Mo’
“A Dotted Line” Nickel Creek
“Metamodern Sounds in Country Music” Sturgill Simpson

Hunger Games, Il Canto della Rivolta : J.Law canta The Hanging Tree e scala le classifiche

Hunger Games, Il Canto della Rivolta : J.Law canta The Hanging Tree e scala le classifiche

Chi ha già visto Hunger Games Il Canto della Rivolta, (e in modo particolare chi ha letto pure i libri), sa benissimo cosa sia “L’Albero degli Impiccati”.

Nel film infatti, J.Law/Katniss intona questa canzoncina “popolare”, che narra la storia di due innamorati sfortunati. Inizialmente scettica nel dover cantare, la Lawrence si è alla fine convinta; il risultato? Un successo!!

Oltre ossessionare le menti dei “Tributi” fans, The Hanging Tree/L’Albero degli Impiccati sta scalando le classifiche di mezzo mondo!

Per chi non avesse ancora visto il film, preparatevi a canticchiarla ed averla in testa in modo ossessivo-compulsivo, per chi è già “nel tunnell” eccola qua; canzone, testo e traduzione!

Are you, Are you
Coming to the tree
Where they strung up a man they say murdered three
Strange things did happen here
No stranger would it be
If we met up at midnight in the hanging tree

Are you, Are you
Coming to the tree
Where the dead man called out for his love to flee
Strange things did happen here
No stranger would it be
If we met up at midnight in the hanging tree

Are you, Are you
Coming to the tree
Where I told you to run, so we’d both be free
Strange things did happen here
No stranger would it be
If we met up at midnight in the hanging tree.

Are you, Are you
Coming to the tree
Wear a necklace of rope, side by side with me.
Strange things did happen here,
No stranger would it be,
If we met up at midnight in the hanging tree.

—————————————————————–
Verrai, verrai,
all’albero verrai,
cui hanno appeso un uomo che tre ne uccise, o pare?
Strani eventi qui si sono verificati
e nessuno mai verrebbe a curiosare
se a mezzanotte ci incontrassimo
all’albero degli impiccati.

Verrai, verrai,
all’albero verrai,
là dove il morto implorò l’amor suo di scappare?
Strani eventi qui si sono verificati
e nessuno mai verrebbe a curiosare
se a mezzanotte ci incontrassimo
all’albero degli impiccati.

Verrai, verrai,
all’albero verrai,
ove ti dissi “Corri se ci vuoi liberare”?
Strani eventi qui si sono verificati
e nessuno mai verrebbe a curiosare
se a mezzanotte ci incontrassimo
all’albero degli impiccati.

Verrai, verrai
all’albero verrai,
con addosso una collana di corda insieme a dondolare?
Strani eventi qui si sono verificati
e nessuno mai verrebbe a curiosare
se a mezzanotte ci incontrassimo
all’albero degli impiccati.

Disney’s CINDERELLA: il trailer

Disney’s CINDERELLA: il trailer

E’ finalmente uscito il trailer di “Cinderella” film della Disney in uscita il prossimo anno che vede Lily James nel ruolo di Cenerentola, Cate Blanchett in quello della matrigna e, in un’insolita veste “buona”, Helena Bonham Carter che interpreta la Fata Madrina.

L’uscita del film è prevista per marzo 2015

Hunger Games : The Mockingjay la premiere londinese

Hunger Games : The Mockingjay la premiere londinese

Ieri sera si è tenuta a Londra la premiere di Hunger Games, Il Canto della Rivolta (The Mockingjay): un evento incredibile!!

Ecco una serie di foto

1890441_748710375178035_6635409956573942420_o 10620178_748692311846508_2227500831883922444_o 10628513_607819352657572_584113266238459237_n 1925136_607989249307249_7378970424874944572_n 10536328_748704575178615_7866592510516481513_o

1412329_748710151844724_7985150295645161328_o 1534915_748687855180287_1276849996082185546_o 10264146_748698788512527_1110438284606234933_o 10387072_748701338512272_5063610635807477711_o

Ecco poi alcune dichiarazioni rilasciate dai vari membri del cast:

“Una delle migliori esperienze della mia vita.” – Stanley Tucci

“Ho ascoltato rock & roll per prepararmi alla gioia dei fan questa sera!!” – Josh Hutcherson

“Di Katniss amo il suo coraggio, la sua lealtà.” –  Jennifer Lawrence

E sempre la Lawrence VINCE su tutta la linea con “Vi amo. Spero che il film vi piaccia. Pizzzaaaaaa!”

Oops! Taylor, you didn’t it to Britney

Oops! Taylor, you didn’t it to Britney

Taylor Swift e il suo 1989 non ce la fanno; il record di vendite nella prima settimana di uscita è ancora di Britney Spears!

Da ben 14 anni infatt la Spears si tiene ben stretto il record di artista femminile ad aver venduto il maggior numero di copie nella prima settimana di uscita con il suo Oops!…I did it again. La notizia arriva proprio oggi nel “Britney Day” giornata speciale indetta in onore della Spears e del suo show a Las Vegas.

Oops!...I  Did It Again di Britney Spears uscito nel 2000

Oops!…I Did It Again di Britney Spears uscito nel 2000

Nonostante l’enorme successo di 1989, con “sole” 1’316’427 copie vendute contro le oltre 1 320 000 copie di Oops!

1989  di Taylor Swift

1989 di Taylor Swift

Complimenti alla Swift, ma: you better work B***h! 🙂